Il browser è datato

Si prega di aggiornare il browser

Aggiornare il browser
Ulteriori informazioni su Royal Greenland

People, Planet, Profit

Ora:

Gli stock di pesce dell'Atlantico del Nord e della regione artica costituiscono la base dell'attività della nostra azienda nonché della vita di molte persone.

Royal Greenland conduce la propria attività in modo sostenibile e responsabile sulla base di un triplice approccio che tiene conto di persone, pianeta e profitti. Crediamo fermamente che le prestazioni sociali, ambientali e finanziarie vadano di pari passo

People

Royal Greenland opera in numerose sedi dislocate su una vasta area geografica. La coesione tra le diverse sedi è possibile grazie a valori, conoscenze e competenze comuni. I dipendenti hanno la possibilità di seguire un solido programma formativo. I principali obiettivi del programma sono:

  • Rafforzare lo sviluppo personale dei dipendenti mediante corsi e programmi di tutorato
  • Promozione delle competenze professionali attraverso la formazione
  • Sviluppo di dirigenti aziendali attraverso la formazione superiore

Royal Greenland Academy

La Royal Greenland Academy, la parte essenziale delle attività di formazione per gli addetti alla produzione, opera a un livello di attività elevato. Vi sono numerose opzioni disponibili quali ad esempio i corsi di sviluppo personale e, in ambito dirigenziale, i corsi individuali a livello di laurea e master.

Tirocinanti e apprendisti

Viene adottata una strategia formativa e di apprendistato che prevede per tirocinanti e apprendisti la possibilità di seguire una formazione proficua e di qualità. Durante l'esercizio finanziario 2014/2015, all'interno del Gruppo sono stati attivati un totale di 30 tirocini e apprendistati.

Formazione superiore

La nuova iniziativa di Royal Greenland prevede il sostegno degli studenti groenlandesi che seguono corsi brevi di formazione professionale superiore, in particolare per quanto riguarda i corsi di tecnico di processo, tecnologo della pesca, direttore di macchina e tirocinante. 

 

Planet

Royal Greenland è impegnata in collaborazioni a vari livelli al fine di garantire la sostenibilità a lungo termine per le attività di pesca praticate nell'Atlantico del Nord e nel Mar Glaciale Artico. L'organismo centrale groenlandese Sustainable Fisheries Greenland si occupa della gestione delle richieste di certificazione e delle valutazioni preliminari dell'MSC per la Groenlandia, in stretta collaborazione con le parti interessate del settore.

Uno studio scientifico su ecosistemi e habitat dei fondali

Royal Greenland è attualmente impegnata nella conduzione di uno studio di dottorato sugli ecosistemi e sugli habitat dei fondali in collaborazione con il Greenland Institute of Natural Resources. Il progetto dal titolo "Towards Sustainable Management of Marine Benthic Ecosystems in Greenland – in relation to national and international standards" (Verso la gestione sostenibile degli ecosistemi marini bentonici in Groenlandia - in relazione agli standard nazionali e internazionali) dovrebbe concludersi a novembre 2016.

Il progetto contribuirà ad approfondire le conoscenze sugli ecosistemi vulnerabili dei mari che circondano la Groenlandia. Quest'attenzione sugli ecosistemi vulnerabili è particolarmente importante per la protezione e la salvaguardia delle aree che ospitano specie rare. L'obiettivo è la creazione di una mappa interattiva sulla quale i pescatori e le altre parti interessate possano consultare la posizione degli ecosistemi e il rispettivo grado di vulnerabilità, segnalato da indicatori rossi, gialli e verdi. I risultati consentiranno una comprensione approfondita delle specie che popolano questi ecosistemi e forniranno ai pescatori le linee guida per la pesca del gambero, dato che la ricerca è incentrata sullo studio dell'habitat di questo crostaceo.

Utilizzo delle risorse

Nel 2015, l'utilizzo commerciale totale di tutte le specie di pesce e crostacei acquistate in prima vendita per gli stabilimenti groenlandesi di Royal Greenland è ammontato al 66%. I gusci dei gamberi vengono già utilizzati presso lo stabilimento di Ilulissat per la produzione di mangime per gamberetti. Nel 2014/15 è stato effettuato il rinnovo dei macchinari per la produzione e si è provveduto a migliorare la qualità del mangime per gamberetti.

Gran parte dei pesci della specie dell'halibut della Groenlandia sono idonei per il consumo umano. La resa è aumentata con il passare degli anni e, nel 2015, è stata del 91%. Vengono utilizzate più o meno tutte le parti del pesce, infatti gli unici scarti sono la pelle e le lische. Le restanti parti, testa, coda, ritagli e filetti, sono destinate alla vendita e una porzione del pescato viene venduta come pesci interi. 

Utilizzo dei sottoprodotti

Ci impegniamo costantemente a utilizzare la maggior parte possibile dei sottoprodotti della produzione primaria. I nostri team di innovazione ricercano continuamente nuove modalità di utilizzo di sottoprodotti quali pelle del pesce, gusci dei gamberi e catture accessorie. Inoltre Royal Greenland è impegnata in diversi progetti di ricerca accademica riguardanti l'uso dei sottoprodotti e l'offerta di proteine.

Pesca sostenibile

Pesca sostenibile

Royal Greenland ritiene che la pesca di una determinata specie e la specie stessa possano essere sostenibili anche senza una certificazione MSC, ma i controlli MSC potranno rafforzare il settore della pesca in generale, per quanto riguarda l'amministrazione, la ricerca e gli studi in questo ambito. Il 41% delle materie prime Royal Greenland ha ottenuto la certificazione MSC prima della fine del 2015.

Profit

Sulla base delle nostre origini nell'Atlantico del Nord e nel Mar Glaciale Artico nonché della nostra radicata tradizione di prodotti di alta qualità, il principale compito di Royal Greenland è lo sviluppo e la trasformazione delle risorse marine per il massimo beneficio delle comunità locali e dei rispettivi proprietari. Tale obiettivo deve essere perseguito in modo sostenibile, in termini di risorse e finanziari.

Nell'esercizio finanziario 2014/15, il profitto al netto delle imposte è stato pari a 113 milioni di corone danesi. Questo dato, insieme a un capitale proprio di 1,3 miliardi di corone danesi, dimostra che Royal Greenland è un'azienda commercialmente forte e finanziariamente solida.

Vedi anche

Ulteriori informazioni su La nostra storia
...