Il browser è datato

Si prega di aggiornare il browser

Aggiornare il browser
Ulteriori informazioni su Informazioni sul pesce

Perché scegliere il pesce surgelato?

Surgelato è fresco...

Il pesce surgelato che acquistiamo è stato di norma surgelato poco dopo la cattura. Il pesce fresco invece viene venduto magari dopo diversi giorni....

In molti casi, il pesce surgelato ha effettivamente un valore nutrizionale più elevato rispetto al pesce fresco con innumerevoli vantaggi per la salute.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato che il pesce surgelato offre una qualità eccellente, spesso anche molto migliore rispetto al pesce fresco. Se il pesce viene surgelato quando è ancora completamente fresco manterrà il suo picco nutrizionale, preservando il suo contenuto di vitamine e minerali, mentre le sostanze nutritive del pesce fresco diminuiscono gradualmente durante il suo periodo di conservazione. Il processo di degradazione batterica che influenza la struttura e la consistenza della carne viene arrestato mediante il surgelamento. Pertanto si elimina il rischio di contaminazione e cattivo odore dei prodotti e viene mantenuta al meglio l'alta qualità, caratteristica del pesce fresco. Inoltre, il prezzo del pesce surgelato è meno sensibile a stagionalità e disponibilità e ciò consente di offrire ai clienti un migliore rapporto qualità-prezzo.

Il pesce surgelato viene sprecato di rado

Secondo uno studio della Sheffield Hallam University, i surgelati creano il 47% di rifiuti in meno rispetto agli alimenti freschi. Una tipica famiglia britannica butta il 10,4 % del pesce fresco e il 5,9 % del pesce surgelato che acquista. Le emissioni di gas serra associate al pesce surgelato sono quindi inferiori, poiché verrà utilizzata meno energia per la produzione, il confezionamento ecc. del cibo che andrà sprecato. Lo studio ha esaminato inoltre diversi tipi di spreco di alimenti, e ha scoperto che i prodotti ittici surgelati vengono sprecati molto di rado: solo il 6% delle famiglie arriva infatti a buttarli, contro il 51% delle famiglie che butta nei rifiuti alimenti surgelati in generale. Invece l'80% delle famiglie butta via latticini e verdure freschi ogni settimana.

Le emissioni di gas serra sono ulteriormente ridotte nella filiera degli alimenti surgelati, poiché i rifiuti vengono prodotti più a monte nella catena di valore rispetto ai cibi freschi. Questi scarti possono essere quindi riutilizzati o riciclati piuttosto che finire in una discarica. In Royal Greenland, i filetti che non soddisfano gli standard di qualità aziendali vengono tagliati in pezzi più piccoli e utilizzati nella produzione di diversi alimenti pronti, come macinati e zuppe.

Vedi anche

Ulteriori informazioni su Glassatura? - Che cos'è? A che cosa serve?
...