Il browser è datato

Si prega di aggiornare il browser

Aggiornare il browser
Mostra archivio notizie La sostenibilità nella nostra vita di tutti i giorni

Il progetto di miglioramento della pesca (FIP) per la pesca degli astici a Terranova e Labrador è pronto per la fase successiva

A marzo dell’anno scorso, Royal Greenland ha dato inizio al Progetto di miglioramento della pesca (Fisheries Improvement Project (FIP)) per la pesca degli astici americani a Terranova e Labrador. Il lavoro preparatorio relativo al FIP ha spinto l'Associazione dei produttori di pesce (ASP) della regione a implementare e a curare la gestione finanziaria della procedura necessaria per ottenere un'eventuale ecocertificazione, ad es. MSC.

L'astice americano è entrato a far parte della nostra gamma di frutti di mare di alta qualità dell'Atlantico settentrionale già nel 2018, anno in cui in uno stabilimento di base abbiamo iniziato la produzione di aragosta cruda surgelata. Da allora, le aspettative e la domanda di mercato per l'astice americano a guscio duro sono cresciute e le nostre strutture per la produzione di astici comprendono ora tre unità produttive situate a Conche, Southern Harbour e New Harbour a Terranova. In queste strutture, Royal Greenland  può produrre astici crudi, cotti e vivi da esportare in tutto il mondo.

La crescita e la domanda dell'astice americano a guscio duro ci ha incentivato a sviluppare ulteriormente la pesca di questa specie. Ciò ha portato, lo scorso anno, all'avvio di un programma FIP per la pesca dell'astice e all'istituzione di un gruppo di lavoro con il compito di creare un quadro di riferimento per affrontare e risolvere i problemi individuati nella valutazione preliminare della pesca utilizzando lo standard MSC.

Informazioni sulla procedura MSC

Informazioni sulla procedura MSC

La procedura per ottenere una certificazione MSC per le attività di pesca nell'Atlantico canadese si basa su una valutazione preliminare che identifica le aree che richiedono attenzione nella pesca. Le certificazioni MSC sono generalmente gestite e detenute dall'associazione di categoria del settore, l'Associazione dei produttori di frutti di mare (ASP) per conto delle aziende di trasformazione. Se necessario, l'attività di pesca dovrà seguire un progetto di miglioramento della pesca (Fishery Improvement Project - FIP) basato sui risultati della valutazione preliminare, in modo che l'attività di pesca sia sottoposta a un'eventuale valutazione e certificazione MSC completa.

La fase successiva

In base al framework realizzato nella fase iniziale, il programma FIP è ora pronto a passare alla fase successiva. Essa sarà guidata dall'Association of Seafood Producers (ASP) di Terranova, che funge da cliente per la pesca MSC per conto dei suoi membri.

"I gamberetti boreali sono stati, nel 2008, la prima pesca certificata MSC in Canada. È poi seguita la granceola artica nel 2013. ASP è anche co-presidente di un importante programma FIP per la Northern Cod. Ottenere la certificazione MSC per i gamberi nel 2008 è staa per noi una grande soddisfazione, e continuiamo a impegnarci per rendere tutte le nostre attività di pesca più sostenibili", afferma Derek Butler, Direttore Esecutivo di ASP.

Nei mercati primari di Europa e Stati Uniti, il marchio MSC blu è una certificazione preziosa per i frutti di mare provenienti da Terranova e Labrador, che in futuro potrà includere anche l'astice.

"A causa del cambiamento dell'ecosistema e della crescita della biomassa nell'area di Terranova, la pesca dell'astice è un settore in crescita, che noi vogliamo espandere in modo sostenibile. Con il sostegno del nostro progetto di miglioramento della pesca e l'attuale forte gestione delle risorse del Dipartimento federale della pesca, siamo fiduciosi nella sostenibilità attuale e futura della risorsa. Royal Greenland ha il merito di averci avviato su questa strada, e siamo ora pronti a intraprendere il programma FIP, per raggiungere i suoi obiettivi e affrontare l punti critici della pesca individuati dalla pre-valutazione MSC nel gennaio 2019", conclude Butler.

Il periodo di tempo per la realizzazione del programma FIP è stimato in 4 anni, con l'aspettativa di aver raggiunto gli obiettivi stabiliti entro marzo 2024.

Vedi anche

Notizie successive: Una nuova manager in arrivo
...